Booking

Itinerari

Il piacere di camminare in pace e tranquillità da soli o con amici e familiari.

L’area della Valnerina comprende una grandissima varietà di percorsi per chi desidera camminare, da brevi passeggiate a piedi per famiglie a percorsi più impegnativi per esperti.
Alla fine della passeggiata, potrebbe essere una buona idea riposare e ristorarsi presso una delle strutture dell’ospitalità rurale dell’ATV.

Scegli un percorso fra quelli riportati di seguito e scopri il paesaggio della Valnerina.

^

VALUTAZIONE DELLA DIFFICOLTA’ DEI SENTIERI DELL’ATV

» FACILE
Percorso che si svolge su strade carrozzabili, sterrate, mulattiere e sentieri sempre ben riconoscibili.
Salite e discese con una pendenza massima generalmente inferiore al 5% (dislivello inferiore a 50 metri per chilometro).
Non è richiesta una particolare preparazione fisica per la percorrenza.

» MEDIA
Percorso che si svolge su strade carrozzabili, sterrate, mulattiere ma anche lungo tracce poco riconoscibili a causa dell’insufficiente calpestio e/o della ricrescita vegetativa. Pendenze massime comprese fra il 5 ed il 10% (dislivello pari a 50/100 metri per chilometro). Poco adatto per persone non sufficientemente allenate.

» DIFFICILE
Percorso generalmente su mulattiere, sentieri, tracce e occasionalmente e per brevi tratti anche fuori traccia (su campi incolti, praterie, nel bosco etc…).
Pendenze massime superiori al 10% (dislivello massimo maggiore ai 100 metri per chilometro).
Consigliato agli adulti allenati dotati di attrezzatura specifica e che sanno orientarsi utilizzando carta topografica e bussola.

  • Abbazia di Sant'Eutizio
  • Preci
  • lunghezza: tra 2 e 4 Km
  • difficoltà: Facile
  • L'abbazia si presenta ferrigna e chiusa come un castello, immersa nello scenario della montagna appenninica. Considerata la culla del monachesimo occidentale di tipo cenobitico, la tradizione storica la vuole fondata verso la fine del V sec. d.C. dal monaco siriano Eutizio, successore di Spes (di cui Gregorio Magno ricorda la presenza presso Campi), alla guida dei numerosi eremi esistenti a quell'epoca in Val Castoriana.
  • Interesse STORICO-ARTISTICO
  • Interesse NATURALISTICO
  • Le Marcite di Norcia
  • Norcia
  • lunghezza: tra 2 e 4 Km
  • difficoltà: Facile
  • Le Marcite di Norcia, unico esempio di prati irrigui perenni dell’Italia peninsulare che rappresentano, sia dal punto di vista naturalistico che storico, un sito di rilievo internazionale.
  • Interesse STORICO-ARTISTICO
  • Interesse NATURALISTICO
  • Il Sentiero del Drago
  • Sant'Anatolia di Narco
  • lunghezza: tra 2 e 4 Km
  • difficoltà: Facile
  • Sulle tracce degli antichi eremiti, tra grotte, draghi e canapine.
  • Interesse STORICO-ARTISTICO
  • Interesse NATURALISTICO
  • Le Cascate di Sellano
  • Sellano
  • lunghezza: tra 2 e 4 Km
  • difficoltà: Facile
  • La cascata delle Rote, uno stretto salto d’acqua di diversi metri scavato da migliaia di anni
  • Interesse STORICO-ARTISTICO
  • Interesse NATURALISTICO
  • Sulle Tracce della Biga
  • Monteleone di Spoleto
  • lunghezza: tra 2 e 4 Km
  • difficoltà: Difficile
  • Nei luoghi dove fu scoperta la Biga di Monteleone di Spoleto
  • Interesse STORICO-ARTISTICO
  • Interesse NATURALISTICO
  • Da Borgo a Cerreto
  • Cerreto di Spoleto
  • lunghezza: tra 2 e 4 Km
  • difficoltà: Difficile
  • Nella città dei Ciarlatani.
  • Interesse STORICO-ARTISTICO
  • Interesse NATURALISTICO