Booking

Preci

Preci
  • » Comune
    tel. 0743.937801
  • » Popolazione
    547 (1991)
  • » Altitudine Capoluogo
    mt. 328 s.l.m.
  • » Informazioni Turistiche
    Casa del Parco/Ufficio Informazioni Turistiche di Preci -tel. 0743.937000 - info.preci@sibillini.net

Preci è un castello di pendio risalente al sec. XIII, che si trova lungo la valle Campiana o Castoriana nelle vicinanze dell'Abbazia di S. Eutizio, al cui feudo appartenne prima di entrare a far parte del territorio di Norcia, durante il periodo della sua espansione territoriale. A seguito delle sue mire autonomistiche, il castello, nel sec. XVI, fu distrutto per ben due volte, ma la definitiva pacificazione con Norcia, avvenuta neI 1555, ne permise il restauro e ciò coincise anche con il fiorire della scuola chirurgica, che in breve divenne assai famosa. Basti pensare a Durante Scacchi che fu medico archiatra di Sisto V° e al fratello Francesco, che operò di cataratta la Regina Elisabetta I° d'Inghilterra (1588). I chirurghi di Preci si tramandavano l'arte di padre in figlio ed erano specialisti nelle operazioni delle cataratte e nella litotomia (calcolosi vescicale, detta volgarmente “mal della pietra”). Le numerose famiglie di medici di Preci contribuirono, con le loro residenze, a dare un carattere signorile al paese, che conserva però resti medievali nelle due antiche porte di accesso e nel palazzetto della Comunità. Preci divenne comune autonomo nel 1814.